Domande frequenti

I trattamenti estetici non funzionano?!

✔ – Ho già fatto la cavitazione o addirittura la carbossiterapia ma non hanno funzionato.
✔ – Ho già fatto massaggi e pressoterapia ma niente.
✔ – Ho provato quel macchinario ma solo un leggero miglioramento.

Ma allora i trattamenti estetici funzionano o sono solo bufala?
Sei tu ad essere refrattaria, è il tuo corpo che non risponde o sono le macchine che non funzionano?

✅ Scopri il vero motivo per cui i trattamenti che hai fatto fino ad oggi non hanno funzionato.
✅ Scopri come invece potresti mettere il turbo al tuo corpo ed ottenere risultati incredibili per ritrovare il corpo che avevi a 30 anni e forse meglio.

Ultimamente sempre più spesso mi capita di fare consulenze a donne che si definiscono scettiche o incredule perché hanno già provato “tutto” (o quasi visto che non hanno provato noi) ma non hanno ottenuto risultati.
Hanno provato la cavitazione ma magari senza drenaggio e senza associare un’alimentazione priva di grassi e carboidrati. Hanno provato con immenso dolore la carbossiterapia, un’infinità di aghi un dolore immenso per cosa? Qualche leggero miglioramento o in alcuni casi peggioramento.
Hanno provato la famosa pressoterapia ormai disponibile in casa o a 5 euro, ma anche li senza un minimo criterio e senza valutazione del microcircolo. E la lista potrebbe essere infinita.

Poi però in consulenza con me si stupiscono di tutte le domande che io faccio loro di tutti gli argomenti che trattiamo insieme e soprattutto sul tempo speso ad analizzare alimentazione stile di vita postura e ritmi sonno-veglia.

Ma perché tutte queste domande?
Perché per me è inconcepibile parlare di risultati su un corpo senza analizzarlo nel suo insieme, nella sua complessità. Del resto come posso pretendere di parlare di attenuare la cellulite se non parlo di infiammazione dell’intestino, di postura scorretta, di cortisolo alto e di alimenti che rendono acido il nostro ph.?
Come posso parlare di rassodamento di tessuti se non affronto l’argomento idratazione, integrazione e abitudini alimentari? Nello stesso tempo come posso aggredire un inestetismo localizzato se prima non lavoro sul riequilibrio interno del corpo e sul ripristino della microcircolazione?

Da tutto questo e per tutto questo nasce il mio sistema di lavoro integrato 🔥“in linea donna” un sistema che prende in considerazione tutti questi aspetti, li analizza e cerca di partire dalla causa dell’inestetismo.
Con il nostro metodo 🔥“in linea donna” lavoriamo sul riequilibrio della circolazione, sui blocchi posturali sulla cattiva alimentazione sull’integrazione alimentare e sullo stile di vita 👍🏻. Questo lo possiamo fare mettendo insieme tutte le tecnologie che sono presenti sul mercato (Laser, Radiofrequenze, Ultrasuoni, Infrarossi) con manualità specifiche per ogni step di lavoro e con gli studi e la professionalità acquisita in 18 anni di esperienza.

Ovviamente non abbiamo la bacchetta magica, non è un percorso facile, non è per tutti, ma è per tutte le donne che sono stanche di perdere tempo e soldi e che invece ora desiderano davvero mettersi in gioco e cambiare il loro stile di vita per cambiare il loro corpo e avere finalmente la soddisfazione di guardarsi allo specchio e piacersi nuovamente.

Ti svegli con le gambe gonfie come un pachiderma e ti rassegni a trascinartele dietro tutto il giorno?

Quante volte ti è capitato di svegliarti con le gambe più gonfie del solito soprattutto in questa che chiamano la bella stagione ( per gli altri) e di sentirle dolenti?
Quante volte ti è capitato di mettere i sandali e dopo averli tolti avere pari pari il segno di tutti i particolari inciso sulla pelle?
Quante volte hai cercato i rimedi classici e hai preparato la tua bella tisana con gli intrugli più incredibili dalle code di rospo alle unghie di gatto per provare a fare la magia, ma niente sembra che al tuo corpo manchino i canali di scarico…raccoglie tutto ma non scarica niente.

Bene se sei in una di queste situazioni sappi che non sei la sola, purtroppo noi donne superati i 30 anni non sempre riusciamo a mantenere attivo in modo spontaneo il nostro sistema linfatico, il cosiddetto “spazzino” del nostro corpo, quel sistema che ha proprio il compito di raccogliere i rifiuti e convogliarli verso le stazioni di scarico…
Questo perché a volte con il passare del tempo si alterano quei normali equilibri per vari fattori, dall’alimentazione allo stile del vita, che dovrebbero mantenere attivo il nostro sistema linfatico

Cosa fare allora? Abbiamo 2 possibilità:

  1. rassegnarci e tenerci i cotechini
  2. provare i sistemi che la scienza e la medicina ci mettono a disposizione per ripristinare questo sistema.

Uno di questi strumenti e la tecnologia ENDOSPHERE THERAPY: un macchinario brevettato dal professor Bacci, flebologo, in grado di lavorare proprio sul sistema linfatico. Questa tecnologia permette di:

  • Eliminare i ristagni di liquidi
  • Eliminare la buccia d’arancia
  • Rimodellare il corpo
  • Migliorare il tono muscolare

Così potrai da subito:

  • Vederti le gambe più sgonfie
  • Sentire una leggerezza mai provata prima
  • Eliminare il dolore alle gambe
  • Vederle più snelle e toniche.

Il tutto in assoluto relax comodamente sdraiata sul lettino del tuo centro estetico.

Se anche tu vuoi provare questo strumento e riuscire a toglierti una volta per tutte quell’odiosa ritenzione vieni a fare almeno la prima seduta vedrai da subito una differenza enorme sulle tue gambe.

Che aspetti allora?
Ricorda “Pachiderma” o “Silhouette”? A te la scelta…

Vuoi anche tu perdere 10 kg in assoluto relax senza soffrire la fame senza rinunciare ai gelati ed eliminando i farmaci per i dolori?

Scopri come Roberta 53 anni ha perso in soli 2 mesi e con 12 trattamenti del programma IN LINEA DONNA, 10 kg e 45 cm e ora è “un’altra persona”.

Roberta è venuta da noi a fine Aprile con il desiderio di perdere peso ma con la paura e lo scetticismo di non riuscirci.
Roberta ha 53 anni è infermiera professionale ha una casa una famiglia e un cane e come tutte le donne è sempre di corsa con difficoltà ad andare in palestra
Da un po’ di tempo Roberta non riesce neanche a camminare molto bene a causa dell’artrite, è costretta a prendere farmaci e cortisone e non si sente più a suo agio nei vestiti perché ama la moda ma deve comprare nei negozi per taglie forti che a lei non piacciono.
Così Roberta decide dopo una prima diagnosi con me di seguire qualche mio consiglio iniziando a cambiare un po’ l’alimentazione provando uno schema alimentare che ho chiamato “shock metabolico” e inizia a perdere così senza fatica i primi 4 kg.
Roberta inizia ad avere fiducia in me nel GOLDEN BEAUTY e in quello che consiglio e decide anche di intraprendere con noi il programma “IN LINEA DONNA”, fatto di manualità macchinari e consigli alimentari.

Ebbene Roberta continua a perdere peso e il suo corpo inizia a trasformarsi.
La sua schiena prende un’altra forma, le manigliette che fuoriescono sotto il reggiseno iniziano a sparire, la schiena assume una postura più dritta, le ginocchia iniziano ad avere la loro forma e la cellulite diminuisce drasticamente, i fianchi si riducono e le cosce diventano la metà.
Roberta riesce in soli 2 mesi a perdere 10 kg e 45 cm, intervallando il percorso anche con qualche festa, qualche piccola vacanza, ma non perdendo mai il mordente di continuare nel suo obiettivo.
La cosa più straordinaria è che ora può camminare e ha telefonato al suo reumatologo per dirgli che non ha più bisogno di farmaci perché sono scomparsi i dolori.

Ora Roberta è un’altra donna, è felice, ha perso 2 taglie può comprare i vestiti che più le piacciono, risparmiando anche perché può scegliere quello che vuole e nei negozi che vuole e ieri non smetteva di ringraziarci perché come dice lei,

“al di là del peso, al di là dei cm persi lei oggi si sente ‘un’altra persona’”.

Hai la pelle zebrata e le smagliature segnano il tuo corpo da quando sei nata? Ho la soluzione per te.

“Le SMAGLIATURE sono cicatrici”
“Devo convivere con le SMAGLIATURE”
“Non esistono trattamenti contro le SMAGLIATURE”
“Le mie SMAGLIATURE sono troppo vecchie”

Se anche tu hai pronunciato una di queste frasi leggi qui.

Ho iniziato a fare questo lavoro 18 anni fa e come te ho sempre pensato che l’unico inestetismo impossibile da trattare fossero proprio “LE SMAGLIATURE” e questo ho continuato a pensarlo fino a 7 anni fa quando ho iniziato ad approfondire l’argomento, a studiarlo e a cercare qualcosa di davvero efficace.
Così dopo un po’ di ricerche ho trovato un’azienda che si stava dedicando da oltre 10 anni alla sperimentazione, insieme ad università e studi medici, e alla ricerca per la risoluzione di questo inestetismo che colpisce l’80% delle donne dall’adolescenza fino alla menopausa e oltre.
La prima grande verità che ho appreso è che il vero nome delle smagliature è “STRIA ATROFICA” e non cicatrice, questo significa che non è un segno indelebile o tessuto “morto” come dicono alcuni ma è un tessuto “atrofizzato” che di conseguenza può essere stimolato e anche riattivato.
La seconda verità è che la causa vera delle smagliature non sono le variazioni di peso bensì gli scompensi ormonali, e infatti quasi sempre le smagliature sono legate ai periodi dell’adolescenza, della gravidanza o alle variazioni di peso sì ma legate a sbalzi ormonali.
Quindi già da sole queste 2 verità mi hanno portata a comprendere che possono essere combattute in una situazione di stabilità ormonale e riattivate stimolando tutti quei processi che al momento sono inattivi.
Così è partita la sperimentazione su più di 2000 donne con questo metodo di lavoro “BIODERMOGENESI” per la cura e la soluzione del problema SMAGLIATURE e i risultati sono stati strabilianti.

  • Riduzione dall’80% al 100% del solco della smagliature
  • Colorazione o ripigmentazione della stessa.
  • Risultato migliorativo nel tempo e permanente.

Così ho deciso di iniziare a trattare anche questo inestetismo e da subito le soddisfazioni sono state notevoli.
Risultati in percentuali diverse a seconda dell’età, della condizione ormonale, dello stile di vita e del tono del tessuto, ma comunque risultati che nessuno strumento neanche medicale può garantire.

“ma le mie SMAGLIATURE sono troppo vecchie, chissà se funziona” Se ti starai facendo questa domanda la risposta è “Non lo so”
o meglio posso saperlo ma solo dopo aver fatto un test di anamnesi messo a punto dall’università di Firenze, che permette di scoprire, a seconda di alcuni parametri, la difficoltà del trattamento, quante sedute ci vogliono e a che tipo di risultato si può ambire…

Come possiamo fare quindi per sapere se le tue smagliature sono trattabili?
Hai un’unica possibilità: puoi prenotate la consulenza con annesso test di verifica e fare anche la prima seduta prova per vedere subito se il tuo tessuto risponde o meno.

Hai le SMAGLIATURE? Hai 2 possibilità:

  1.  te le tieni
  2. proviamo insieme a combatterle.

I tuoi jeans fanno fatica ad entrare? Ecco 3 possibili soluzioni per indossare i jeans con disinvoltura

Dopo il relax e i tramonti in compagnia si ritorna davanti al nostro armadio e i pantaloni stretti, i jeans bellissimi magari anche effetto booty up, non entrano più.

Che fare?

Ecco le possibili 3 soluzioni per te.

  1. puoi mettere da parte i tuoi jeans e comprare quei bei pantaloni larghi e comodi…
    pratico e veloce, solo un po’ dispendioso.
  2. puoi fare come la ragazza nel video… potrebbe essere anche una forma di ginnastica!
  3. puoi provare il metodo IN LINEA DONNA – 8kg in 8 settimane…

Metodo che da oltre 17 anni sta facendo rientrare, in modo semplice senza grandi rinunce e in assoluto relax, centinaia di donne, dalle più giovani alle più mature, nei loro abiti preferiti.
Quest’ultima è sicuramente la soluzione che ti permetterà in breve tempo di:

  • rientrare nei tuoi jeans
  • perdere peso nei punti desiderati
  • stimolare il metabolismo e farlo lavorare di più
  • eliminare i buchetti della cellulite
  • rassodare i tessuti
  • migliorare le condizioni di benessere del tuo corpo.