Ricetta del mese

Porridge di cocco e frutti di bosco

Ricetta Dolce: Porridge di Cocco e Frutti di Bosco

Ingredienti per porzione

  • 100 millilitri di latte di mandorla senza zuccheri aggiunti
  • 20 grammi di frutti di bosco
  • 2 cucchiai di semi di lino
  • 1 cucchiaio di scaglie di cocco non zuccherate
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaino di semi di zucca
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere

Valori nutrizionali per porzione

  • Energia: 398 kcal
  • Grassi: 35 grammi
  • Proteine: 10 grammi
  • Carboidrati: 6 grammi

Preparazione

  1. In una ciotola, aggiungi il latte di cocco, il latte di mandorla, i semi di lino, la farina di mandorle, il cocco, la cannella e l’estratto di vaniglia.
  2. Sbatti gli ingredienti fino a quando il composto non si sarà addensato.
  3. Versa in una ciotola e cospargi con i semi di zucca e i frutti di bosco.
Mini Muffin ricetta salata keto

Ricetta Salata: mini Muffin Keto

Ricetta Salata Mini Muffin Keto

Ingredienti per 18 pezzi:

  • 200 g zucchine
  • Olio evo
  • Sale, pepe
  • Spicchio d’aglio
  • 3 uova
  • 30 g parmigiano grattugiato

Procedimento:

  1. Lavare e tagliare le zucchine a rondelle.
  2. Cuocerle per 15 minuti in una padella con un filo d’olio evo, uno spicchio d’aglio ed un pizzico di sale.
  3. Far raffreddare.
  4. Sbattere le uova aggiungendo sale, pepe, parmigiano e le zucchine.
  5. Dividere il composto negli stampini da muffin ricoperti con dei pirottini di carta.
  6. Cuocere in forno statico a 200 gradi per 15 minuti.
  7. Servire caldi.
Muffin al cioccolato Cheto

Ricetta Dolce: Muffin con Crema Spalmabile Keto

Un golosissimo muffin cioccolatoso ma in stile cheto.

La crema spalmabile KetOBlife è la risposta golosa a basso contenuto di carboidrati, per tutti coloro che vogliono seguire una sana alimentazione, senza però rinunciare alla bontà. Perfetta per essere integrata in diete chetogeniche, low carbs, paleo.

Grazie all’eritritolo, un dolcificante naturale presente nella frutta, un vasetto di Crema Spalmabile ha il 70% in meno di carboidrati e quindi di zuccheri, rispetto alla media delle altre creme spalmabili.

Ingredienti:

  • 1 uovo intero
  • 100ml di albume
  • 50g di farina di cocco fine o mandorla
  • 15g di cacao amaro in polvere
  • un cucchiaino di lievito
  • acqua frizzante (un goccio)
  • un cucchiaino di Crema Spalmabile KetOBlife per muffin

Procedimento:

  1. Montare a neve fermissima tutti gli albumi, lavorare il tuorlo con l’eritritolo e unire piano piano la farina e il cacao
  2. Unire il lievito in un goccio di acqua frizzante (deve diventare schiumoso)
  3. Unire il composto a gli albumi montati, mescolando piano dal basso verso l’alto
  4. Versare metà composto nei pirottini, aggiungere un cucchiaino di Crema Spalmabile e versare sopra l’altra metà di composto
  5. Cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti senza aprire il forno
  6. Una volta raffreddati, decorare con altra Crema Spalmabile (per una golosità unica).

 

Hummus di Gambi di Broccoli

Ricetta Salata: Hummus di Gambi di Broccoli senza Ceci

La ricetta dell’hummus fatto con i gambi dei broccoli nasce dall’intenzione di riutilizzare una parte di questo tipo di cavolo che solitamente viene buttata. Si tratta quindi di una preparazione “antispreco“, perfetta per farcire panini, piadine, ottenuta per condire primi piatti freddi, deliziosa come salsa di accompagnamento per carni, pesce o altre verdure.

L’hummus di gambi di broccoli è ideale per un aperitivo sano se spalmata, ad esempio, su crostini di pane o triangoli di piadine integrali. Per una versione ancora più golosa è possibile aggiungere dei pomodorini secchi tagliati a pezzetti.

Ingredienti

  • 2 gambi broccoli già cotti
  • 1 limone (il succo)
  • 1 pizzico sale
  • q.b. pepe nero
  • 1 cucchiaio tahina
  • 1 cucchiaio olio di oliva extravergine

 

Istruzioni

  1. Dopo aver cotto e fatto raffreddare i gambi dei broccoli (consiglio la cottura a vapore, ma va bene cuocerli anche in acqua bollente) inseriteli nel contenitore del robot da cucina.
  2. Conditeli con olio, sale e pepe e mescolate.
  3. Aggiungete la tahina, il succo di limone e frullate il tutto.
  4. La consistenza deve essere piuttosto densa, ma se lo si vuole utilizzare come condimento per la pasta è meglio aggiungi ungere, prima di frullare, un cucchiaino di acqua per renderlo più cremoso.
Ricetta Dolce Waffle Keto

Waffle Keto: Ricetta Dolce che ti farà Dimenticare di essere a Dieta

Ideali per la colazione o un momento speciale da celebrare, questa ricetta dolce vi farà dimenticare di essere a dieta.
Gustate i vostri waffle caldi, appena sfornati o accompagnandoli con fragole e mirtilli.
Sarà una festa per il palato.

Ingredienti per 4 porzioni

  • 360 gr. di farina di mandorle
  • un pizzico di sale
  • 4 gr di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di eritritolo
  • 2 uova grandi
  • 200 ml di latte di mandorle
  • 60 gr di olio extravergine di Cocco
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Istruzioni

  1. In un recipiente battere le uova fino a creare un composto omogeneo
  2. In una ciotola a parte unire la farina di mandorle il lievito, il sale e mischiare gli ingredienti
  3. Lasciate raffreddare, guarnite con yogurt greco, fragole e mirtilli
  4. A questo punto seguite le direzioni del manuale della vostra piastra per waffle. Abitualmente 5/7 minuti saranno sufficienti per dorare l’esterno del vostro dolce.
  5. Accendere la piastra per i waffle mentre si lascia riposare il composto qualche minuto.
Pasta di mandorle Cheto

Pasta di Mandorle Cheto con soli 3 Ingredienti!

Questa pasta con farina di mandorle porta ricette a basso contenuto di carboidrati a un NUOVO LIVELLO!! E indovina cosa?? È MOLTO FACILE da realizzare!

Niente più ricette sane e noiose. Non dovrai più fissare con nostalgia pile di pasta al vapore.

Questa ricetta di pasta di farina di mandorle porta tutte le tue parti preferite di pasta a basso contenuto di carboidrati a tavola e diventerà rapidamente una delle tue cene PREFERITE a basso contenuto di carboidrati!

Le ricette di farina di mandorle portano sempre quel qualcosa in più-qualcosa in termini di delicatezza e proteine, ma questa ricetta di pasta di farina di mandorle è speciale. Voglio dire, è la pasta. Cos’altro devo dire?

  • Farina di mandorle – Perché usare la farina di mandorle per questa ricetta? La farina di mandorle ha una densità maggiore rispetto alla maggior parte degli altri sostituti della farina a basso contenuto di carboidrati ed è anche ricca di grassi. Entrambe queste cose ti aiutano a dare al gusto e alla consistenza della pasta gommosa e ricca, che è esattamente quello che vuoi quando hai voglia di noodles!
  • Gomma di Xanthan – Dal momento che stiamo usando farina di mandorle, non esiste una fonte naturale di glutine. Devi aggiungere un legante: per questa ricetta di pasta di farina di mandorle utilizziamo la gomma di xantano! La gomma di Xantham aiuta a fungere da connettore per tutti gli ingredienti della tua pasta, assicurandoti che i tuoi spaghetti rimangano in forma di noodle!
  • Uova – Le uova sono un componente importante di qualsiasi pasta. Portano la pasta e la morbidezza necessarie alla pasta, dando ai tuoi noodles finiti quel colore e sapore caratteristici. Non saltare le uova! Agiranno anche come agenti leganti per aiutare i tuoi ingredienti a stare insieme.

Ricetta Pasta Di Mandorle

Porzioni: 8
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 2 minuti

Ingredienti

  • 2 tazze di farina di mandorle
  • 1 1/2 cucchiaino di gomma di xantano
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 uova
  • 2 once di mozzarella a pezzi * OPZIONALE (vedi note sotto)

 

Prepara l’impasto:

  1. In una ciotola media, unisci gli ingredienti secchi.
  2. Aggiungi ingredienti secchi insieme alle uova. Lavora velocemente per mescolare tutto e formare l’impasto in una palla.
  3. Taglia la palla in quattro pezzi.
  4. Metti 3 dei quattro pezzi in un involucro di plastica e lavora 1 pezzo alla volta per modellare la pasta.

Dai forma alla pasta:

Per formare cavatelli, conchiglie o orecchiette:
– Arrotolare la pasta in una fune lunga 1/3 “di diametro.
– Tagliare la fune in pezzi quadrati di 1/3”.

– Per CAVATELLI: Prendi ogni pezzo di pasta e arrotolalo sulla superficie usando l’indice e il medio, tirando l’impasto verso di te in modo che si allunghi e formi un leggero ricciolo.

– Per CONCHIGLIE: Prendi ogni pezzo di pasta e arrotolalo lungo le punte del retro di una superficie della forcella usando l’indice e il medio, tirando l’impasto verso di te in modo che si allunghi e formi un leggero ricciolo.

– Per ORECCHIETTE: prendi ogni pezzo di pasta e arrotolalo sulla superficie usando il dorso di un coltello da burro, tirando l’impasto verso di te in modo che si allunghi e formi un leggero ricciolo.

Per formare farfalle e garganelli:
– Avvolgi l’impasto tra 2 fogli di pergamena fino a quando non sarà spesso 1/4 “.
– Usa un tagliapasta per tagliare l’impasto in rettangoli di circa 1 1/2” x 1 “.

– Per FARFALLE: Raccogli l’impasto e pizzica ogni quadrato al centro.

– Per GARGANELLI: posizionare una bacchette su un angolo del rettangolo e arrotolare l’impasto. Una volta arrivato al bordo, rimuovere la bacchette e pizzicare la punta in modo che la pasta rimanga in posizione.

Cook The Pasta:

  1. Scaldare l’olio d’oliva in una padella capiente a fuoco medio.
  2. Una volta luccicante, aggiungi la pasta e lancia per ricoprire con l’olio.
  3. Cuocere fino a quando ogni lato diventa leggermente colorato. Cucinare la pasta troppo a lungo la renderà dura e fragile.
  4. Copri la tua salsa preferita e servila immediatamente. Godere!